Madre Teresa: la madre della umanita’

Leonora Zefi   •   Settembre, 2016

Mostra fotografica in occasione della canonizzazione di madre Teresa, proclamata Santa il 4 settembre 2016.

Madre Teresa ci ricorda che: “la povertà più grande che c’è nel mondo non è la mancanza di cibo, ma quella d’amore. C’è la povertà della gente che è insoddisfatta di ciò che ha, che non è capace di offrire, che si abbandona alla disperazione. La povertà di cuore spesso è più

Tutto questa ricchezza d’anima e di opere la conoscono bene le don- ne albanesi dell’Associazione TEUTA di Trento, e si impegnano ogni giorno per farla diventare propria, adoperandosi dal 2008 a favore del- la comunità in generale e in particolare delle donne.

“Anche noi siamo convinte che il nostro lavoro debba essere d’esem- pio alla gente, perciò ci dedichiamo con molta cura a chiunque si pre- senti a chiederci sostegno… come donne albanesi, dicono, è nostro dovere essere coerenti con il suo magistero”.

Ci sembrava doveroso omaggiarla raccogliendo le foto che testimoniano i momenti più importanti:

  • L’origine e l’infanzia

  • La chiamata

  • 1948 – La chiamata nella chiamata

  • La Beatificazione il 19 Ottobre 2003

[..]

Sono i bambini di strada i primi a nutrirsi del suo amore, bambini indesiderati, seminudi, sporchi, affamati e malati. In quella Calcutta dove quasi tutti i ragazzi erano analfabeti, Madre Teresa insegna a leggere e scrivere, e come lavagna usa la terra della strada. Chi è attento riceve in regalo un pezzetto di sapone, con cui imparare a lavarsi per evitare le malattie.

“Siete diventati cosi grandi – dirà poi un giorno – che non vi riconosco quasi più, ma sono tanto contenta di vedere che siete cresciuti perché siete proprio voi che rendete questa città dei ragazzi più viva e più allegra, piena di amore”.

[..]

By | 2018-06-21T19:57:30+00:00 ottobre 21st, 2016|Creative|